“Boom 60! Era arte moderna” la mostra al Museo del Novecento

March 4, 2017

 

Al Museo del Novecento di Milano una bella mostra in tre parti ci racconta come la società italiana degli anni ’60, negli anni del boom economico, percepiva il mondo dell’arte contemporanea.

Tra rotocalchi, pubblicità e riviste scandalistiche i grandi artisti dell’epoca parlavano al grande pubblico. La vita privata di Picasso, le avventure dell’artista in Rolls Royce Bernard Buffet, le ispirazioni di Guttuso appassionavano i lettori dei rotocalchi che sempre più spesso regalavano ai propri abbonati libri e inserti d’arte.

Le riviste d’epoca sono protagoniste nella prima parte della mostra, nella sala Archivi del Museo: visite negli studi degli artisti più celebri, resoconti delle Biennali veneziane e notizie illustrate stimolano la curiosità con titoli accattivanti.

 

I temi dell’arte si intrecciano nelle riviste con la presenza di celebrità del cinema, della tv, della canzone. E sono proprio questi personaggi a essere ritratti da autori come Cassinari e Sassu tra cui Gina Lollobrigida e Anna Magnani.

 

Non mancano, nella seconda e terza parte della mostra, le opere in carne e ossa di artisti come Picasso, Buffet, Pomodoro, Baj, Matisse, Modigliani, in dialogo con le pagine stampate.

L’allestimento a specchi fa calare il visitatore nelle atmosfere colorate degli anni ’60 tra opere pittoriche, sculture, opere interattive e grafiche.

 

Definita “forse la migliore esposizione realizzata al Museo del Novecento”, la mostra è visitabile fino al 12 marzo 2017.

Please reload

Featured Posts

Calendario 2018 - Artisti Italiani

December 10, 2017

1/3
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive
Please reload