Appuntamento a Bologna: a fine gennaio torna Arte Fiera

January 8, 2017

 

A fine gennaio il mondo dell’arte si dà appuntamento a Bologna per la 41esima edizione di Arte Fiera, diretta da Angela Vettese.

Dal 27 al 29 gennaio l’intera città sarà invasa da artisti, galleristi e appassionati che potranno farsi stupire e ispirare dalle tante iniziative che faranno da cornice alla fiera d’arte più longeva d’Italia.

Torna infatti Art City Polis, ovvero la programmazione off di Arte Fiera, che andrà a rinsaldare ulteriormente il dialogo tra città e arte contemporanea. Quest’anno sarà la tematica della convivenza civile ad animare i molti spazi coinvolti tra cui Palazzo D’Accursio, il Museo Civico Medievale, il Museo internazionale e biblioteca della musica, e tanti altri.

 

Torna anche il festival dell’editoria creativa Fruit, alla sua quinta edizione. Palazzo Re Enzo sarà il palcoscenico di talk, mostre e performance all’insegna dell’illustrazione, del graphic design e, novità di quest’anno, della fotografia. Nasce infatti Fruitography, un nuovo spazio interamente dedicato alla fotografia e all’editoria fotografica.

Valorizzando la micro-editoria e le pubblicazioni indipendenti Fruit dà spazio all’oggetto-libro come opera d’arte, capace di fare da catalizzatore per illustratori, graphic designer, incisori, scrittori, calligrafi e stampatori.

 

Ma torniamo nel Quartiere fieristico di Bologna dove troveremo le 153 gallerie espositrici. Alla main section si affiancherà una sezione di nuove proposte  intitolata Nueva Vista e dedicata ad artisti meritevoli di una rilettura critica e non necessariamente giovani, curata da Simone Frangi.

Non mancherà la fotografia con una sezione dedicata, a cura della direttrice. Una nuova sezione dal titolo Special Projects, a cura di Chiara Vecchiarelli, porterà la performance in fiera, al MAMbo e nei musei scientifici della città con una serie di artist lectures – opere in forma di conferenza, lezione e visita guidata – articolata in Time Specific Artist Lectures, che declineranno il rapporto tra il contemporaneo e la storia dell'arte proponendo un dialogo temporale tra opere e una serie di Site Specific Artist Lectures, in cui il dialogo si terrà invece tra le opere e le collezioni dei musei scientifici della città.

Ad accogliere i visitatori di Arte Fiera sarà anche il nuovo bookshop Printville che ci mostrerà le produzioni contemporanee italiane e straniere più attuali nel mondo dell’arte e della fotografia, produzioni che provengono per la maggior parte da editori indipendenti.

 

Anche quest’anno un programma ricco per una Bologna che regala arte, creatività e ispirazioni.

Please reload

Featured Posts

Calendario 2018 - Artisti Italiani

December 10, 2017

1/3
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive
Please reload

Search By Tags